Francesco Cossiga, La passione e la politica…

cossiga.jpg

Oggi mi sono ritrovato tra le mani un libro uscito  qualche anno fa. Un libro dell’ex presidente della Repubblica Francesco Cossiga. Da quando lo lessi per la prima volta, mi è rimasto un dubbio su quel titolo che separa come due cose distinte la passione e la politica. Come se Cossiga volesse dimostrare con la sua vita - sin dal titolo del libro -  che la politica non è una passione. Come lo è il lavoro, lo sport, l’arte, lo studio… Oggi ho finalmente compreso questa grande verità: la politica non è una passione perché è connessa al potere: e il potere non è una vocazione. La politica è arte per il perseguimento del potere. E il potere è vanità. Vanità nel celebrare e dare gloria a sé stessi.

Commento non disponibile in questo momento.

powered by wordpress - progettazione pop minds