Acquisizione del 100% di IASI Sistemi Informativi per la Sanità da parte di MAPS

#ACQUISIZIONE DEL 100% DI IASI SRL, SOFTWARE FACTORY SPECIALIZZATA NEI SISTEMI INFORMATIVI INTEGRATI PER LA SANITÀ PUBBLICA E PRIVATA, DA PARTE DI Maps Group | Sharing Knowledge Sulmona, 21 luglio 2021 – MAPS, PMI Innovativa quotata su AIM Italia ed attiva nel settore della digital transformation acquisisce il 100% di IASI SRL. In questa fase …

Il software (sanitario) è l’intelligenza che fa muovere le cose

1. Il software è asset fondamentale del sistema sanitario. Uno strumento essenziale per supportare i processi strategici, organizzativi, operativi e clinici, di erogazione dei servizi e di relazione. 2. Il software è usabilità. Ogni utente deve poter trovare nei software un sostegno alla propria attività quotidiana, uno snellimento delle proprie procedure, un valido strumento di …

ICT in Sanità

L’introduzione di sistemi ICT in sanità, coadiuvata da una adeguata azione di prevenzione rivolta in modo particolare alla gestione delle patologie croniche (es. malati di diabete, cardiovascolari, ecc.), può sostenere sostenere uno sviluppo equilibrato dell’assistenza domiciliare e residenziale, con un aumento di efficienza del processo di cura e un utilizzo piu’ appropriato delle strutture ospedaliere. L’attuazione di questa innovazione …

Gli ambiti applicativi dell’ICT nel sistema sanitario

Gli ambiti applicativi delle tecnologie ICT in Sanità sono molteplici. Fra i più significativi in termini di innovazione e miglioramento delle prestazioni nelle organizzazioni segnaliamo i seguenti: Cartella Clinica Elettronica (CCE) – Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE): con CCE si intende il sistema che fornisce un supporto alla gestione informatizzata, uniforme, aggiornata e integrata dei dati …

27 marzo 2018, a Mosca siglato Accordo di Collaborazione tra il Sindaco dell’Aquila e Sergey Cheremin, ministro del Dipartimento degli affari esteri e relazioni internazionali del Governo di Mosca

di Gabriele Rossi Il 12 ottobre dello scorso anno, proposi al sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi di valutare la fattibilità di un Agreement di Collaborazione tra il Comune dell’Aquila e la città di Mosca nella persona di Sergey Cheremin, ministro del Dipartimento degli affari esteri e relazioni internazionali del Governo di Mosca.  In qualità di componente della …

Decision-maker poco informati sul GDPR – Gabriele Rossi, Adriatic Area Manager CREASYS

Il report Risk:Value di NTT Security mette in evidenza come molti decision-maker non siano consapevoli delle implicazioni del General Data Protection Regulation. Uno su cinque ammette di non sapere a quali normative è soggetta la propria organizzazione. Il sondaggio, condotto tra 1.350 dirigenti non dell’ambito IT in 11 paesi, rivela che solo quattro intervistati su dieci …

Cosa deve fare una buona banca. A modestissimo parere di un ex Consigliere di amministrazione.

1) Scegliere in modo rigoroso chi è meritevole di credito. 2) Gestire il risparmio con prudenza. 3) Finanziare progetti di vita delle famiglie. 4) Finanziare l’operatività e gli investimenti delle imprese. 5) Finanziare il funzionamento della Pubblica Amministrazione. 6) Orientare i modelli di business verso i bisogni dell’economia reale e verso profili di redditività sostenibile. …

Quel valore della prossimità nelle banche popolari

  di Giuseppe de Lucia Lumeno* E’ recente la notizia secondo cui le esportazioni di merci delle imprese italiane riunite nei 156 distretti industriali individuati dall’Istat sono cresciute per il sedicesimo trimestre consecutivo. In particolare, dall’analisi condotta sulla performance di queste aziende le cui produzioni sono rivolte ai mercati esteri, risulta che l’export è cresciuto …