Al posto dei codici etici, un impegno ad operare per una buona economia.

m_8bae22c816bb46d6ba8ad347f53293f2.jpgPenso che porre la questione nei termini di “riportare l’etica in politica”, nonostante le buone intenzioni,  sia un pericoloso diversivo che ci allontana di molto dalla reale sostanza del problema.

Ci tornerò su nel prossimo post. Intanto una citazione.

 «I mali cominciano quando, invece di fare appello alle energie e alle iniziative di individui e di associazioni, il governo si sostituisce ad essi; quando, invece di informare, consigliare e, all’occasione, denunciare e imporre dei vincoli, ordina loro di tenersi in disparte e agisce in loro vece».   John Stuart Mill

Potrebbe anche interessarti...

Articoli popolari

Questo sito utilizza cookie tecnici necessari per il funzionamento. Non vengono utilizzati cookie di terze parti. Accettando autorizzerai all'uso dei soli cookie tecnici. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi