Un approccio economico al priority setting sanitario

Il punto di partenza per il priority setting nell’assistenza sanitaria è il riconoscimento del fatto che le risorse siano scarse per finanziare tutte le richieste, quindi si deve scegliere tra ciò che si può finanziare e ciò che non si deve finanziare. Poiché l’economia sanitaria è lo studio della scelta, è plausibile che un approccio al priority setting basato su un “modo di pensare economico” possa servire da base ragionevole per procedere e per aiutare a rispondere alle domande di cosa fare nonché di come farlo meglio per ottenere il massimo dalle risorse disponibili.

continua a leggere dalla fonte: Un approccio economico al priority setting sanitario – Forward (recentiprogressi.it)

Potrebbe anche interessarti...

Articoli popolari

Questo sito utilizza cookie tecnici necessari per il funzionamento. Non vengono utilizzati cookie di terze parti. Accettando autorizzerai all'uso dei soli cookie tecnici. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi